Aumentare il valore aggiunto delle produzioni, sviluppare forme stabili di offerta collettiva ed ampliare il raggio d’azione aziendale: sono le tre prerogative del market “Campagna Felix” dedicato ad aziende agricole e piccoli produttori della Campania.

Realizzato dall’agenzia di comunicazione integrata MTN Company e finanziato dal GAL Irno-Cavese “Terra è Vita”, il progetto “Campagna Felix” risponde alla Misura 16 “Cooperazione” – Tipologia di Intervento 16.1.1 “Sostegno per la costituzione e il funzionamento dei GO del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura” – Azione 2 “Sostegno ai Progetti Operativi di Innovazione (POI)”.

La piattaforma www.campagnafelix.it è stata presentata mercoledì 22 dicembre 2021 presso la Sala d’Onore del Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni (Sa). Sono intervenuti: Luca Narbone, Consigliere Comunale di Cava de’ Tirreni e membro del CdA del GAL “Terra è Vita”; Claudio Mucciolo, Dirigente Medico Veterinario dell’ASL Salerno; Serena Calabrò, Docente di Nutrizione e Alimentazione Animale presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università “Federico II” di Napoli; Sante Roperto, Docente di Malattie Infettive degli Animali Domestici presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università “Federico II” di Napoli, nonché giornalista e scrittore; Giorgio Smaldone, Ricercatore di Ispezione degli alimenti dell’Università “Federico II” di Napoli e Segretario dell’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Salerno; Michele Lanzetta, Project Manager dell’agenzia di comunicazione MTN Company; Carlo Sorrentino, System Administrator dell’agenzia di comunicazione MTN Company; Carmine Libretto, Direttore di Confagricoltura Salerno; Giovanni Giugliano, Direttore del GAL Irno-Cavese “Terra è Vita”.

«“Campagna Felix” nasce con una duplice finalità – ha affermato Michele Lanzetta di MTN Company – Da un lato, mediante il market, va incontro alle esigenze di aziende agricole e piccoli produttori che in piattaforma possono creare sinergie commerciali per soddisfare collaborativamente le richieste dell’utenza; dall’altro, mediante il magazine, divulga un’informazione “garantista della verità” su quelli che sono gli aspetti legati al mondo dell’alimentazione, del food, di prodotti locali e della biodiversità, mediante un comitato di redazione composto da professionisti del settore e firme autorevoli».

«La piattaforma www.campagnafelix.it assicura l’esecuzione, in gran parte digitalizzata, dei processi di collaborazione tra le imprese aderenti, connettendo gli operatori della rete – ha spiegato Carlo Sorrentino, System Administrator dell’agenzia di comunicazione MTN Company – Per aderirvi le piccole aziende produttrici non dovranno sostenere alcun costo, né sono previsti canoni mensili. Ognuna di loro sarà dotata di login e password per accedere ad un’area riservata in cui, oltre ad allocare i propri prodotti e venderli come un normalissimo e-commerce, potranno anche fare matching con altre aziende agricole o produttori presenti così da soddisfare in partnership le richieste del consumatore. Due sono, dunque, gli elementi cardine che caratterizzano il market: la tracciabilità dei prodotti, con la possibilità di seguire ogni alimento in ogni fase del percorso produttivo, ed il sistema ad asta, con delle vere e proprie trattative d’acquisto tra gli operatori del network».

Oltre all’aspetto relativo alla commercializzazione di prodotti locali, la piattaforma www.campagnafelix.it si pone anche e soprattutto come magazine di informazione alimentare, con contributi di opinion leader del settore qualificati e riconosciuti da tutti. Il comitato di redazione del portale è costituito da esperti food, giornalisti, docenti universitari, medici veterinari e sanitari quali: Marco Contursi, giornalista gastronomico nonché Fiduciario della Condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese; Claudio Mucciolo, Dirigente Medico Veterinario ASL Salerno; Serena Calabrò, Docente di nutrizione e alimentazione animale presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università “Federico II” di Napoli; Sante Roperto, Docente di Malattie Infettive degli animali domestici presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università “Federico II” di Napoli, nonché giornalista e scrittore; Giorgio Smaldone, Ricercatore di Ispezione degli alimenti dell’Università “Federico II” di Napoli e Segretario dell’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Salerno.

«L’occasione dataci da “Campagna Felix” – hanno dichiarato all’unisono Calabrò, Roperto e Smaldone, intervenendo via Skype – è utile per rimarcare l’importanza della corretta alimentazione e troviamo fondamentale questa esperienza per trasmettere al grande pubblico, ma anche al consumatore ed alle imprese, una comunicazione completa su quelli che sono i temi agroalimentari, della salute e del benessere degli animali che affrontiamo in modo semplice, per migliorare l’accesso al consumatore. La pandemia ci ha insegnato proprio questo: la corretta divulgazione oggi è fondamentale per le persone alle quali chiediamo di fidarsi di noi».

«Siamo produttori di salute», ha commentato il Dirigente Medico Veterinario dell’ASL Salerno Claudio Mucciolo, ribandendo la centralità del medico veterinario come figura ed autorità atta a certificare la qualità dei prodotti ed a garantire la genuinità di ciò che arriva sulle tavole. «In Campania – ha aggiunto Mucciolo vantiamo il maggior numero di PAT. Ma “scavando” ancora più a fondo nei territori, specie in quelli micro, sono certo che l’elenco di prodotti agroalimentari tradizionali campani aumenterebbe ulteriormente. Con campagnafelix.it l’obiettivo è proprio questo: dare enfasi anche a queste produzioni d’eccellenza per contribuire, di contraltare, all’esaltazione dei territori che rappresentano».

«Come Confagricoltura Salerno da tempo eravamo alla ricerca di una progettualità così ben definita ed organizzata ed in “Campagna Felix” abbiamo trovato finalmente la soluzione per connettere in modo unitario la cooperazione imprenditoriale, la promozione e la commercializzazione dei prodotti delle imprese del mondo agricolo e dell’agroalimentare», ha commentato Carmine Libretto, Direttore di Confagricoltura Salerno. Anche Giovanni Giugliano, Direttore del GAL “Terra è Vita”, e Luca Narbone, Consigliere Comunale di Cava de’ Tirreni e membro del CdA del GAL “Terra è Vita”, hanno espresso la loro approvazione alla progettualità: «“Campagna Felix” è un progetto lungimirante perché, percependo l’accelerazione subita dal ricorso al digitale provocata dalla pandemia, offre agli operatori agricoli la possibilità di cambiare direzione e trasformare i propri business adattandoli alle rinnovate aspettative ed esigenze emerse in questo periodo», ha dichiarato Giugliano. «Vedere che questo progetto prende forma gratifica gli sforzi fatti in questi anni. In Campania sono stati stanziati dieci milioni di euro solo per l’e-commerce. Noi abbiamo anticipato i tempi. Vorrei rivolgere, quindi, a tutti un in bocca al lupo, con l’auspicio che possa essere solo un tassello iniziale di un percorso più ampio», ha sostenuto Narbone.

Per info e contatti:
MTN Company, Corso Mazzini 22, 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Tel. 089 3122124 – info@campagnafelix.itwww.campagnafelix.it