In arrivo contributi per un importo complessivo di € 761.728,95 per favorire la digitalizzazione delle imprese femminili e giovanili. La Camera di Commercio di Salerno ha, infatti, approvato il “Bando PID voucher digitali I4.0 – Anno 2022” (clicca qui per consultare il bando completo) con cui eroga contributi per favorire la digitalizzazione delle imprese femminili e giovanili salernitane.

Due sono le misure previste:

  1. progetti condivisi da più imprese (da un minimo di 3 a un massimo di 20)
  2. progetti presentati da singole imprese e suddivise in due destinazioni (settore turistico e altri settori)

I contributi verranno erogati sottoforma di voucher e per le imprese aggregate il contributo massimo è pari a € 50.000,00 complessivi, mentre per le imprese singole pari a € 10.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Il bando finanzierà attività funzionali all’introduzione delle tecnologie abilitanti quali, a titolo esemplificativo, robotica, intelligenza artificiale, blockchain, realtà aumentata, realtà virtuale e altre (vedi Elenco 1 nel bando) e anche e soprattutto sistemi di ecommerce, sistemi di pagamento mobile e/o via Internet, programmi di digital marketing e altre (vedi Elenco 2 nel bando).

Le richieste di accesso al contributo partiranno da giovedì 15 settembre e dovranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, nell’ambito del sistema WebTelemaco di Infocamere – Servizi e-gov, dalle ore 10:00 di giovedì 15 settembre 2022 fino alle ore 21.00 di lunedì 31 ottobre 2022 (salvo esaurimento anticipato delle risorse).

Per saperne di più e per richiedere la nostra assistenza compila il seguente form: