Il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, ha rifinanziato il programma di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell’Unione europea ed internazionali, il cosiddetto “Bando Marchi+3”, che prevede la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero – sia a livello dell’Unione Europea che a livello internazionale – dei propri marchi.

La dotazione finanziaria per il bando è stata portata a 9.544.385,94 di euro.

A seguito di tale aumento, le imprese per le domande di agevolazione presentate a valere sul “Bando Marchi+3” (per le quali alla data del 14 marzo 2019 è stato attribuito il numero di protocollo on line e che non trovano copertura finanziaria con le risorse originariamente stanziate per il suddetto bando) devono seguire l’attività istruttoria di cui al punto 9 del bando stesso (clicca qui per leggere il Bando integrale e consultare la documentazione necessaria per presentare la domanda).

Inoltre, a partire dalle ore 9.00 del 30 marzo 2020 – e fino ad esaurimento delle risorse disponibili – saranno riaperti i termini per l’attribuzione del numero di protocollo. Il form sarà disponibile on line, sul sito www.marchipiu3.it.

Per saperne di più compila il seguente form: