Dopo il successo della scorsa domenica a Scampia (Na) da Chikù, prosegue #INVERSIONEDIROTTA, una rassegna culturale e gastronomica nata con lo scopo di contribuire a fare di Scampia un avamposto culturale in cui Chikù si pone quale luogo di aggregazione, spazio dove poter ascoltare buona musica dal vivo, conoscere Scampia, trascorrere una giornata in famiglia o con amici, incontrarsi e mangiare piatti unici “contaminati” sapientemente attingendo dalle tradizioni culinarie tipiche della cucina partenopea e balcanica.

Questa volta i partecipanti saranno coinvolti in un percorso di trekking urbano alla scoperta di alcune delle realtà virtuose di Scampia. Per partecipare al tour con il pranzo da Chikù è necessaria la prenotazione al numero 3348421513. Disponibilità di servizio navetta su prenotazione.

Di seguito le tappe del tour (gli orari sono indicativi):
– ore 9.45
Gridas, storico centro sociale, promotore del Carnevale sociale di Scampia e conosciuto per i murales dell’artista Felice Pignataro. Incontro con Mirella La Magna del Gridas e Monica Riccio di BandaBaleno.

– ore 10.15
Murales di via Bakù “Cuore di Scampia”, realizzato dallo street artist Raro. Incontro con l’artista.

– ore 10.30
Giardino dei Cinque Continenti e della Non Violenza – Progetto Pangea. Visita al giardino riqualificato dal basso dalle associazioni e dalle scuole del quartiere. Incontro con Aldo Bifulco del Circolo La Gru Legambiente.

– ore 11.00
ArciScampia, Scuola calcio che accoglie più di 500 bambini e ragazzi di Scampia, vero punto di riferimento per tante famiglie. Incontro con Mr. Antonio Piccolo.

– ore 11.30
Piazza Giovanni Paolo II (Mammut)

– ore 12.00
Centro Alberto Hurtado
Visita al polo artigianale. Incontro con i Padri Gesuiti di Scampia.

– ore 12.30
Chikù
Incontro con Barbara Pierro di “Chi rom e…chi no”, associazione che opera per l’inclusione e al partecipazione della comunità rom di Scampia, e con Emma Ferulano dell’impresa sociale “La Kumpania”.

– ore 13.00
Pranzo da Chikù (il menù è sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/ChikuGastronomia/)
Si tratta di un menù squisito e per tutte le tasche, preparato dalle donne de la Kumpania e reso speciale dall’utilizzo di prodotti tipici e d’eccellenza campana come la ricotta di bufala DOP, olio extravergine d’oliva delle terre del Cilento, l’Asprinio IGT delle Terre del Volturno e tanti altri. Questo nell’intento di valorizzare le risorse preziose della nostra terra e rafforzare la rete di produzioni e di economia etica e sostenibile e che contraddistingue le nostre scelte.

Alcuni dei nostri ingredienti proverranno dalla fattoria sociale Fuori di Zucca, da TrasformAzioni Sociali – Coop. La Roccia, dal Caseificio La Stella Bianca, dal Fondo Rustico Amato Lamberti e dalle Cantine Vitematta.

Perché #INVERSIONEDIROTTA?
Negli anni ’70, con la cementificazione del quartiere, la mancata applicazione di un progetto che favorisse l’interazione tra gli abitanti, Scampia si configurò come un quartiere dormitorio. In un momento storico in cui il centro di Napoli è in balia del turismo mordi e fuggi e della gentrificazione e in cui parallelamente va affermandosi il concetto di “nuove centralità della città metropolitana”, sentiamo importante affermare Scampia come avamposto culturale.

Decenni di attivismo organizzato e dal basso, di tradizioni oramai consolidate e conosciute a livello internazionale come il Carnevale del Gridas, insieme a tante altre come il Mediterraneo Antirazzista Napoli, ogni anno ci ricordano che è possibile ribaltare gli stereotipi e far sì che questo quartiere possa fare dei propri “isolati”, delle piazze culturali.

È così che si inverte la rotta che solitamente muove gli abitanti dalla periferia al centro, nell’ottica di una valorizzazione culturale e sociale delle cosiddette nuove centralità, con un programma ricco di appuntamenti a partire dai percorsi di trekking urbano alla scoperta delle realtà virtuose di Scampia per poi approdare da Chikù, che vi accoglierà con la sua atmosfera familiare e la cucina genuina valorizzata da eccellenze del territorio, luogo di svago, di aggregazione, di produzione culturale, con tanto di musica dal vivo e di cucina sana e unica nel suo genere, balcanico e napoletano, frutto della brigata multiculturale de La Kumpania.

Chikù è un luogo dove sentirsi a proprio agio, stare bene insieme e fare comunità a partire da un buon piatto di pasta in un clima rilassato. Per chi non lo sapesse, Chikù è spazio gastronomico, cucina delle donne de La Kumpania, laboratorio permanente di autoproduzioni creative, officina dei piccoli. È inoltre sede di uno sportello legale per la tutela dei diritti dell’infanzia, per i diritti di cittadinanza, contro le discriminazioni sociali, etniche e di genere.

Di seguito il programma delle prossime domeniche:

26 novembre
Pranzo da Chikù a partire dalle 13.00
Ore 16:00 laboratorio creativo per bambini “Raccontastorie”, a cura di Chi rom e…chi no

3 dicembre
Pranzo da Chikù a partire dalle 13:00 con concerto delle cantanti Gabriella Rinaldi e Dolores Melodia

10 dicembre
Ore 13.00 pranzo da Chikù
Ore 16.00 attività per bambini: atelier di pittura e giochi di squadra a cura della Banda Ranocchi

17 dicembre
Ore 10.00 trekking urbano “Conosci Scampia” visita guidata tra le storie e le realtà virtuose del quartiere.
Pranzo a partire dalle 13.00
Ore 16:00 laboratorio per bambini: “Mani in pasta” per la realizzazione di biscotti natalizi a cura de La Kumpania

Per i più piccini/e è possibile partecipare anche solo ai laboratori pomeridiani con la degustazione di speciali merende salutari, previa prenotazione.

Per maggiori informazioni:
Cell. 334 8421513 – Tel.081 0145681. E-mail: info@chiku.it
Seguici su facebook https://www.facebook.com/ChikuGastronomia/

Chikù si trova a Scampia (Na), in Viale della Resistenza, comparto 12 accanto al Commissariato. Seguire le indicazioni per “Auditorium Scampia”.