Video verticali dalla durata massima di 1 ora: è IGTV, una delle ultime novità di Instagram, social che nelle ultime settimane ha raggiunto quota 1 miliardo di utenti attivi al mese in tutto il mondo.

IGTV è integrato in Instagram, ma è anche un App per iPhone e Android, nella quale è possibile creare un canale associato a quello di Instagram e caricare video verticali a schermo intero (ideale per la visualizzazione sui dispositivi mobile) di una durata massima di 60 minuti. Un nuovo spazio, dunque, per coinvolgere il pubblico con video più lunghi.

Ogni volta che un follower carica un nuovo video, questo viene notificato in alto in app Instagram. La durata max di 1 ora è consentito, per ora, agli account con un pubblico molto vasto; per tutti gli altri la durata massima è di 10 minuti. I vertical video devono essere realizzati in .MP4 con un formato di 9:16.

 

Al momento, dunque, su Instagram abbiamo a che fare con 3 feed dedicati:

  • il news feed classico
  • le Stories di 24h
  • la sezione IGTV

Il consiglio è di non replicare lo stesso contenuto sui tre distinti feed, ma di dedicare una specifica logica ad ognuno.

Tralasciando i “top ed i flop” della novità di casa IG, certamente possiamo dire che in questo modo il social network fotografico ha lanciato la sfida a YouTube, dopo che già Snapchat ci aveva provato – con risultati modesti – tempo addietro.

Ci riuscirà? Possiamo solo attendere e verificare.