Fare social media marketing vuol dire sporcarsi le mani e sperimentare sempre nuove soluzioni per tenere alta l’attenzione degli utenti verso il nostro brand. È per questo motivo che Facebook ha deciso di lanciare Creative Hub, una nuova piattaforma che permette ai marketer e ai creativi di tutto il mondo di progettare, condividere e verificare l’efficacia di qualsiasi tipo di inserzione.

Per tutti quelli che utilizzano quotidianamente Facebook ADS si tratta di un grande passo in avanti e, finalmente, è possibile creare con calma le bozze dei nostri annunci e vedere in anteprima la versione mobile senza avviare una nuova campagna. Creative Hub è a tutti gli effetti uno spazio libero, in cui le idee possono volare senza freni e dare forma a nuovi progetti e nuove campagne pubblicitarie di successo.

Questa nuova piattaforma è stata presentata nel giugno dello scorso anno al Festival internazionale della creatività Leoni di Cannes e, prima di essere disponibile per l’intera comunità globale, è stata testata da oltre 30 agenzie creative per essere perfezionata con i feedback dei migliori professionisti del settore.

Creative Hub: ecco cosa possiamo fare

L’obiettivo di questo nuovo strumento è di rendere più facile la vita dei social media manager di tutto il mondo, permettendo loro di sperimentare la creazione dei contenuti per Instagram e Facebook. Oltre a testare nuove soluzioni è anche possibile condividere le inserzioni di prova con i diversi committenti e inviare una notifica al nostro smartphone per visualizzare la versione mobile. Creative Hub, inoltre, è anche un luogo di confronto in cui trovare la giusta ispirazione osservando ciò che di bello hanno fatto altre marche e agenzie. L’analisi delle best practice, infatti, è sempre il modo migliore per iniziare a pianificare qualsiasi campagna pubblicitaria.

Con questa ultima implementazione, il social network di Menlo Park dimostra ancora una volta grande vivacità e capacità di adattamento. Sono tantissime, infatti, le modifiche e le novità che Facebook riesce ad offrire ogni anno agli utenti e alle diverse agenzie creative. Non ci resta altro da fare che restare aggiornati e continuare a sperimentare.