Mercoledì 22 maggio 2019, alle ore 15.30, presso l’Aula Gioffredo del Palazzo Gravina dell’Università degli Studi di Napoli Federico II – DiARC, sita in Via Monteoliveto 3, si terrà l’incontro dal titolo “Come cambia la città. Cambiamenti climatici e sviluppo urbano: strumenti di supporto all’adattamento locale”, promosso dalla Fondazione Cmcc – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici,  in collaborazione con ASVIS, Università degli Studi di Napoli “Federico II” – Dipartimento di Architettura e MTN Company.

Durante l’iniziativa, che rientra nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019scienziati e amministratori si incontreranno per raccontare le sfide più imminenti e fare il punto sulle conoscenze attuali e delle prospettive future per assicurare alle nostre città uno sviluppo sicuro e sostenibile.

È la sfida cruciale della nostra era e le città ne sono protagoniste. Insieme alla scienza. Gli effetti dei cambiamenti climatici prendono forme diverse in realtà locali diverse. Le città si trovano nelle condizioni di dover individuare strategie, misure e strumenti per affrontare questi effetti e garantire crescita sociale ed economica delle proprie comunità, sicurezza dei cittadini, qualità della vita e dell’ambiente. La scienza offre previsioni e soluzioni, informazioni sempre più precise e dettagliate sul rapporto tra territorio e cambiamenti climatici. Le amministrazioni cittadine sono chiamate a redigere piani e a selezionare soluzioni che sono messe a disposizione dei più recenti avanzamenti scientifici nell’ambito dell’adattamento ai cambiamenti climatici.

Programma della giornata:

h. 15.30 Saluti
Mario Losasso, Delegato alla III Missione, Università di Napoli Federico II
Michelangelo Russo, Direttore del DiARC, Università di Napoli Federico II

h. 15.45 Interventi
Scenari di cambiamento climatico alla scala regionale e locale e valutazioni di impatto
Paola Mercogliano CIRA, CMCC-REMHI Division

Utilizzo dei climate services a supporto delle amministrazioni locali
Giuliana Barbato CMCC-REMHI Division

ADAPT: Assistere l’adDAttamento ai cambiamenti climatici dei sistemi urbani dello sPazio Transfrontaliero
Barbara Burchi, Anci Toscana

Adattamento climatico e progettazione ambientale in ambito urbano
Valeria D’Ambrosio, DiARC Università di Napoli

Strumenti finanziari per l’adattamento
Giulia Galluccio CMCC

Cambiamenti climatici: sfide e opportunità per il settore assicurativo – esempio del progetto DERRIS
Marjorie Breyton, UnipolSai

h. 17.00 – Tavola rotonda: Amministrazioni e scienza in dialogo
Luca Marino, Sindaco di Caserta, Comune di Caserta
Luigi De Nigris, Assessore all’Ambiente, Comune di Benevento
Giovanni Fini, Responsabile UI Qualità Ambientale, Comune di Bologna
Raffaele Zito, Agenda 21 Carditello e Regi Lagni
Ornella Capezzuto, Presidente WWF Napoli
Bruno Discepolo, Assessore all’Urbanistica e Governo del Territorio, Regione Campania
Paola Mercogliano, Fondazione CMCC

modera: Marco Merola, giornalista e divulgatore scientifico

h. 18.30 Conclusioni

Per informazioni: paola.mercogliano@cmcc.it